ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Capotondi,mamme portino figlie a giocare

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 14 DIC - "Mamme portate le vostre figlie a calcio". E' l'appello di Cristiana Capotondi, attrice e regista che da poco più di un mese è anche vicepresidente della Lega Pro. "Lo scetticismo che ha mosso molte considerazioni su di me non mi ha infastidita. Cerco di mettere le mani nei punti critici e di essere un agevolatore", ha sottolineato Capotondi, in un'intervista a Eleven Sports, in cui si è concentrata anche sullo sviluppo del calcio femminile. "La storia delle calciatrici che giocano nei club italiani è una storia di grande sacrificio che è bene che prenda la luce come accade per tutto il movimento calcistico femminile a livello europeo. Abbiamo il Mondiale femminile 2019 che ci aspetta e sarà un momento di grande confronto internazionale - ha osservato -. Il calcio femminile in Italia deve prendere una forma diversa da quella che ha attualmente. A livello normativo possiamo fare molto per aiutare queste ragazze ma serve un intervento anche culturale".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.