ULTIM'ORA

Zuppi, non usare presepe come clava

Zuppi, non usare presepe come clava
Vescovo Bologna, sia luce per le genti e accoglienza per uomo
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 13 DIC – Il presepe “non è mai da usare
come fosse una clava”, perché “non ne abbiamo bisogno”.
Piuttosto deve “aiutare tutti a sentire la vicinanza degli altri
e la presenza misteriosa di Dio”. Così l’arcivescovo di Bologna,
Matteo Zuppi, durante l’inaugurazione dell’abituale presepe
ospitato dal palazzo comunale. “Per i cristiani tutti è il senso della nostra fede e della
nostra identità”, ha spiegato Zuppi, che ha anche lasciato un
pensiero nel libro delle dediche: ‘Il mistero del Natale sia
luce per tutte le genti e accoglienza per ogni uomo’.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.