Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Libertadores: ucciso un tifoso del River

Libertadores: ucciso un tifoso del River
Aveva 21 anni ed è stato accoltellato da due supporter del Boca
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – Un tifoso del River Plate che, nella
provincia di Misiones, stava festeggiando la vittoria della sua
squadra nella finale della Libertadores contro i concittadini
del Boca Juniors, è stato ucciso a coltellate da due supporter
rivali. I fatti risalgono alla notte fra domenica e lunedì
scorso, ma la stampa argentina li ha resi noti soltanto oggi,
con tanto di foto del corpo del ragazzo di 21 anni che è stato
assassinato. Si chiamava Exequiel Aaron Neris, stava tornando a
casa dopo i festeggiamenti ed era vestito con la maglia del
River. Gli è stata fatale, secondo quanto hanno appurato i
medici che lo hanno soccorso, una coltellata che ha reciso
l’arteria femorale.Era stato trasportato in gravi condizioni
nell’Ospedale Favaloro di Villa Cabello, dove‘è morto poche ore
dopo il ricovero. La polizia ha trovato in un bagno pubblico il
coltello usato per questo omicidio e, nell’ambito delle
indagini, ha arrestato due fratelli di 18 e 22 anni tifosi del
Boca Juniors: sarebbero loro gli autori del delitto.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.