ULTIM'ORA

Tratta di migranti su treni e merci

Tratta di migranti su treni e merci
Telone squarciato su rotaie causò blocco convoglio in galleria
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 12 DIC – Sono accusati di aver favorito
illegalmente l’ingresso in Italia di diverse centinaia di
migranti in gran parte diretti in Svizzera, Austria e Germania a
bordo di treni merci e container, mettendo a repentaglio la loro
vita ma anche la sicurezza dei trasporti. Per questo gli agenti
della Polizia di Como hanno arrestato un magrebino e un
centrafricano, mentre altri due sono ricercati. In un’occasione,
il telone squarciato di un camion era finito sulle rotaie,
causando il blocco di un treno in una galleria. Ciascuno pagava
tra i 150 e 300 euro. Gli indagati facevano arrivare gli
stranieri a Milano e questi erano poi accompagnati nelle
stazioni di Gallarate, Verona e Novara. Il gruppo avrebbe
favorito il trasporto di diverse centinaia di persone molte
delle quali giunte a destinazione, altre fermate dalla polizie
di Austria, Germania e Svizzera nel corso di controlli.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.