ULTIM'ORA

Petrucci, su caso Cantù sono ottimista

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 11 DIC – ‘‘Sulla situazione di Cantù sono
ottimista’‘. E’ telegrafico il presidente della Fip, Gianni
Petrucci, sul caso Cantù, club che vive un momento difficile
dopo la bancarotta del patron Dmitri Gerasimenko. ‘‘Non tutti – evidenzia Petrucci – hanno un Armani, uno Zanetti Segafredo o un
Brugnaro, imprenditori che tengono in mano l’economia. Le altre
società sono formate da dirigenti volontari che si impegnano e
che riescono a tenere le loro squadre nella massima serie. Il
basket è uno sport sufficientemente sano. Noi applichiamo
semplicemente le leggi dello Stato, ma nessuno può garantire che
non ci saranno dei fallimenti”. L’introduzione del Fair Play
Finanziario soddisfa Petrucci: ‘‘Abbiamo visto il nuovo
regolamento con grande piacere. Faccio i complimenti a Bianchi e
a tutte le società, non era facile perché ci sono società
tranquille con grandi imprenditori e altre che fanno i miracoli
per iscriversi al campionato. Il nuovo regolamento è un grosso
passo avanti’‘.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.