Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Eroina a minorenni, in 18 a giudizio

Eroina a minorenni, in 18 a giudizio
A Bologna, inchiesta partì da denuncia madre di 2 ragazzine
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 11 DIC – Spaccio di sostanze stupefacenti,
con l’aggravante di aver ceduto la droga a dei minorenni. E’
questa l’accusa con cui il Gup del Tribunale di Bologna,
Francesca Zavaglia, ha rinviato a giudizio 18 persone, tutte di
nazionalità tunisina, che vennero arrestate tra il dicembre del
2015 e il gennaio 2016 dalla squadra Mobile di Bologna. Il
processo comincerà l’11 aprile. Oltre a loro era indagato anche
un bolognese di 27 anni, che aveva scelto di essere processato
con la formula del rito abbreviato ed è stato assolto dal gup,
come chiesto anche dalla Procura. L’indagine, coordinata dalla pm Gabriella Tavano, era partita
dalla denuncia della madre di due ragazzine minorenni, gemelle,
di buona famiglia, che si era rivolta alla polizia dopo aver
scoperto che le figlie facevano uso di eroina.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.