Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sindaco Rapallo protesta yacht spiaggia

Sindaco Rapallo protesta yacht spiaggia
Bagnasco, deroghe per velocizzare ripristino normalità
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - GENOVA, 10 DIC - I sindaci colpiti da eventi calamitosi devono avere strumenti normativi simili a un commissario straordinario per velocizzare il ripristino della normalità. Lo chiede il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco che oggi, per protesta, è salito su uno degli yacht 'spiaggiati' dalla mareggiata del 29 ottobre che ha colpito parte della Liguria. Bagnasco, stivali di gomma e fascia tricolore, è salito sul 'Pomì One', yacht 'spiaggiato' sotto all'Antico Castello: "Questo non è un attacco al governo o alle istituzioni - ha detto Bagnasco - e anche la politica deve restarne fuori. Qui c'è solo la voglia di ricostruire insieme ai miei cittadini e di ritornare alla normalità. Non posso permettermi di avere delle pratiche che rimbalzano da un ufficio all'altro o non dare risposte chiare a chi viene a chiedermi aiuto in Comune. Queste imbarcazioni sono da portar via, la stagione è alle porte. Ho responsabilità enormi. Pertanto - ha concluso - chiedo deroghe speciali per dare risposte immediate ai miei cittadini".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.