ULTIM'ORA

Presepe con profughi su gommone a Milano

Presepe con profughi su gommone a Milano
Sardone: 'tentativo di sfruttare Natale per fare politica'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 10 DIC – Una famiglia di migranti su un
gommone, con la scritta ‘Per loro non c’era posto’, con filo
spinato ovunque e mani nell’acqua che rappresentano tutte le
persone che hanno perso la vita in mare in cerca di un futuro
migliore: è il presepe allestito all’ingresso della casa della
carità, a Milano. E a qualcuno non piace: “C‘è un nuovo presepe
‘immigrazionista’ anche a Milano – dice Silvia Sardone,
consigliere comunale e regionale del Gruppo Misto – Alla Casa
della Carità di via Brambilla è spuntato all’entrata un presepe
con un chiaro messaggio ideologico: la Sacra Famiglia è
raffigurata come famiglia di migranti su un gommone”. “Insomma l’ennesimo tentativo di sfruttare simboli del Natale
per lanciare messaggi politici e rovinare le nostre tradizioni.
Dopo le polemiche dei giorni scorsi in alcune scuole dove si
cerca di cancellare il Natale, ora ecco il Presepe usato come
clava pro immigrazione”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.