ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Rieti camere ardente per pompiere

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - RIETI, 10 DIC - Si è aperta questa mattina, poco dopo le 10, la camera ardente, allestita presso il comando provinciale dei Vigili del fuoco di Rieti, per dare l'ultimo saluto al pompiere Stefano Colasanti morto il 5 dicembre scorso nell'incidente avvenuto nell'area di servizio Ip di Borgo Quinzio, lungo la Salaria, investito dall'esplosione di un'autocisterna che stava scaricando gpl. "In un'epoca dove molti si defilano dalle loro responsabilità, Colasanti ha avuto il coraggio di rischiare la propria vita per salvarne tante altre", ha commentato il sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, tra i primi ad arrivare al comando di via Sacchetti Sassetti, dove sono presenti anche molti vigili del fuoco di altri comandi. I funerali di Colasanti si svolgeranno domani, alle 11.30, nella cattedrale di Rieti. Il feretro lascerà il comando provinciale a bordo di un'autoscala scortata da altri mezzi dei vigili del fuoco e prima di raggiungere la cattedrale di Santa Maria Assunta attraverserà la città.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.