ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Zamparini, Palermo? mi sento come vedovo

Zamparini, Palermo? mi sento come vedovo
E' l'ultimo regalo che faccio alla città,dare club in mani serie
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - PALERMO, 4 DIC - "Mi sento come un vedovo, io Palermo l'ho sposata per tanti anni". Così l'ormai ex proprietario dei rosanero Maurizio Zamparini in un'intervista a Pop Economy, l'emittente alla quale di fatto ieri sera è stata affidata la gestione dell'annuncio ufficiale della cessione del Palermo al gruppo inglese Global Futures Sports and Entertainment di Clive Richardson. "Questo -ha detto Zamparini- è l'ultimo regalo che faccio alla città, dare il club a persone sicure, serie, con possibilità economiche per fare un grande progetto. Ringrazio Richardson che è alla testa di un grosso gruppo inglese e fa parte del gruppo acquirente con notevoli possibilità d'investimento. Di opzioni serie per la cessione non me ne sono state prospettate tante, le cercavo perché sono stanco e anche la piazza lo era di me. Palermo è una città non solo affascinante, ma una delle poche in cui si può fare calcio a livello mondiale, perché ci sono forse 5 o 10 milioni di tifosi all'estero che tifano per i rosanero".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.