ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gabigol, voglio posto dove essere felice

Lettura in corso:

Gabigol, voglio posto dove essere felice

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 4 DIC - "Stavo nella mia squadra del cuore, ma ho un contratto con l'Inter e a gennaio tornerò lì. Adesso voglio pensarci con calma, e dirò loro che voglio un posto dove essere felice. Ma la questione deve essere risolta in fretta". A parlare così, da Rio de Janeiro dove ieri ha partecipato al Gala di premiazione dei migliori giocatori del 'Brasilerao' 2018, è Gabigol, che con la maglia del Santos è tornato ad essere, in patria, il terrore dei portieri avversari (27 gol, di cui 18 in campionato, in 53 partite nell'anno solare con la maglia dell'ex squadra di Pelé). Infatti si è laureato capocannoniere del campionato nazionale e ieri ha ricevuto il riconoscimento di miglior attaccante del torneo, mentre il premio più ambito, quello di 'Craque do Brasilerao', quindi di migliore in assoluto, è andato a Dudu del Palmeiras neocampione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.