Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Di Maio: papà, chiedo scusa a tutti

Di Maio: papà, chiedo scusa a tutti
Su Facebook. "Alla mia famiglia e agli operai senza contratto"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – POMIGLIANO D’ARCO (NAPOLI), 3 DIC – “Chiedo scusa
per gli errori che ho commesso, chiedo scusa alla mia famiglia
per i dispiaceri che ha provato, e chiedo scusa anche agli
operai che hanno lavorato senza contratto per la mia azienda
anni fa”. E’ quanto afferma Antonio Di Maio, papà del
vicepremier Luigi, in un video pubblicato su Facebook nel quale
racconta la sua verità sulle vicende relative all’impiego di
lavoratori in nero nella sua azienda. Di Maio – che ha letto un testo scritto – ha escluso ogni
responsabilità da parte del figlio. “Sentivo il dovere di
scrivere. Mi dispiace per mio figlio Luigi che stanno cercando
di attaccare ma, come ho già detto, lui non ha la minima colpa e
non era a conoscenza di nulla. Droni sulla mia casa e
giornalisti ovunque, sono stato trattato come un pericoloso
criminale”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.