ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

D'Aversa, serve chiarezza su falli mano

Lettura in corso:

D'Aversa, serve chiarezza su falli mano

D'Aversa, serve chiarezza su falli mano
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 2 DIC - Per il Parma "mentalmente è come una mazzata" aver perso con il Milan a San Siro dopo essere stato in vantaggio. E' l'analisi dell'allenatore Roberto D'Aversa, che chiede alla sua squadra di "non pensare alle scelte arbitrali, ma ai nostri errori", pur sottolineando che alcuni episodi "non sembrano del tutto limpidi". "Non portiamo punti a casa per demerito nostro. Siamo stati bravi a contenere il Milan all'inizio e a passare in vantaggio, ma non siamo stati bravissimi a far passare un po' di tempo prima dei gol del Milan. Sul quel gol abbiamo perso il pallone. Poi si poteva andare a vedere al monitor se era in fuorigioco o no Calhanoglu. Non commento l'episodio del secondo gol - ha detto l'allenatore del Parma a Dazn riferendosi al rigore concesso al Milan per fallo di mani di Bastoni - ma vorrei più chiarezza: non si capisce ancora quanto deve essere largo il braccio per considerarlo rigore. Ci vuole più chiarezza. Per la terza volta subiamo un rigore per cui nemmeno la squadra avversaria ha protestato".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.