Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Astorre segretario,più forte Zingaretti

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 02 DIC – Sarà Bruno Astorre il nuovo
segretario del Pd Lazio. Il senatore ha vinto le Primarie aperte
che si sono tenute ieri dalle 8 alle 21 in tutta la regione.
Astorre, uomo forte di Areadem nel Lazio, ha ottenuto il 70 per
cento delle preferenze, con oltre 44 mila voti. Un risultato che
rafforza in prospettiva non solo locale anche il governatore
Nicola Zingaretti. Ufficialmente neutrale al congresso
regionale, il presidente della Regione ha però a livello
nazionale buoni rapporti con Dario Franceschini e con Paolo
Gentiloni, l’altro grande sostenitore del nuovo segretario
laziale. Ventimila voti sono andati invece allo sfidante
principale di Astorre, il deputato Claudio Mancini, dalemiano
storico, era il candidato di Renzi, Orfini e dei Popolari di
Gasbarra e Fioroni: “Abbiamo perso ma con un voto straordinario.
Viva il Pd” ha commentato. Il terzo candidato, Andrea Alemanni
(area Richetti), non ha sfondato: Astorre ha vinto anche nel II
Municipio di cui il giovane dirigente è vicepresidente.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.