ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tiro:presidenza Issf,Rossi 4 voti fatali

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 30 NOV – E’ il magnate Vladimir Lisin, secondo
le riviste specializzate l’uomo più ricco di Russia con un
patrimonio netto di 19 miliardi di dollari, il nuovo presidente
della federazione internazionale del tiro, la Issf.
Nell’elezione di oggi a Monaco di Baviera ha battuto di soli 4
voti, 148 contro 144, l’altro candidato in lizza, il presidente
della federazione italiana tiro a volo (e vicepresidente uscente
della Issf) Luciano Rossi. Nei giorni scorsi Rossi aveva
denunciato di aver ricevuto minacce di morte, per se stesso e la
figlia Fiammetta, tiratrice azzurra, per non aver ritirato la
propria candidatura e per questo, dopo che anche il Cio era
venuto a conoscenza della cosa, a Monaco si è mosso scortato
dalla polizia locale.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.