Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Simone Inzaghi, perdere dispiace sempre

Simone Inzaghi, perdere dispiace sempre
"Ma eravamo già qualificati, ho cercato di provare cose nuove"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 29 NOV – “Spiace sempre perdere, soprattutto
in ambito internazionale”. Simone Inzaghi ammette che il ko in
casa dell’Apollon lascia l’amaro in bocca, anche se la
qualificazione ai 16/mi di Europa League era già acquisita.
“Abbiamo commesso qualche errore – riconosce il tecnico della
Lazio – però l’Apollon ha vinto meritatamente. La qualificazione
l’avevamo ipotecata nel doppio confronto con il Marsiglia e dopo
un quarto d’ora l’Eintracht vinceva già 2-0”, come a dire che le
speranze di provare a vincere il gruppo H sono svanite in
fretta, togliendo ulteriori motivazioni ad una partita che già
ne offriva poche. “Da cosa nasce questo ko? Ho cercato di vedere cose nuove, di
fare delle prove e penso di aver ottenuto buone risposte. Il
campo l’abbiamo tenuto bene – ha aggiunto Inzaghi – Ha esordito
un giovane del vivaio”. Insomma, qualcosa da salvare
l’allenatore l’ha visto.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.