ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Riparte da Ferrara l'Integrity Tour

Lettura in corso:

Riparte da Ferrara l'Integrity Tour

Riparte da Ferrara l'Integrity Tour
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 28 NOV - Si è svolta a Ferrara la prima tappa dell'Integrity Tour 2019, l'iniziativa per il contrasto al match fixing che vede impegnati Lega Serie A, Sportradar e Istituto per il Credito Sportivo. Due le sessioni di lavoro, che hanno coinvolto prima squadra, i giovani della Primavera e dell'Under 17 della Spal, oltre a dirigenti e staff tecnico. L'avvocato Marcello Presilla, responsabile Integrity per l'Italia di Sportradar AG, ha spiegato il fenomeno del match-fixing. Dall'identikit dei cosiddetti fixers, criminali che "agganciano" i giocatori intrappolandoli nelle truffe, ai rischi che si corrono inserendosi in un meccanismo che pregiudica il futuro e la credibilità degli atleti e del calcio. Questa iniziativa "aiuta noi calciatori, specialmente quelli più giovani da poco tempo in una società professionistica, ad aprire gli occhi - ha commentato il capitano della Spal, Mirco Antenucci - ed essere preparati a tanti aspetti del calcio messi in evidenza da questi incontri".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.