ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Appalti sanità Napoli, 33 indagati

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - NAPOLI, 28 NOV - La Guardia di Finanza di Napoli ha notificato tra ieri e oggi 33 avvisi di conclusione indagini a 29 persone e 4 società coinvolte nell'indagine della Procura della Repubblica di Napoli che sta facendo luce su un presunto sistema di corruzione nella sanità napoletana e non solo che ruota intorno a quattro aziende riconducibili ad alcuni componenti della famiglia dell'Accio. Coinvolta anche una dirigente dell'Asl Napoli 1 Centro. Nei giorni scorsi, i finanzieri hanno notificato sei misure cautelari agli arresti domiciliari nei confronti di quattro componenti la famiglia Dell'Accio, la dirigente dell'Asl Napoli 1 Centro Loredana Di Vico e un collaboratore dei Dell'Accio. Sono 22 le procedure di affidamento di forniture che vengono contestate a vario titolo nell'avviso di conclusione indagini a firma del sostituto procuratore Valter Brunetti. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.