ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Furti in case vacanze,arrestata famiglia

Lettura in corso:

Furti in case vacanze,arrestata famiglia

Furti in case vacanze,arrestata famiglia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - NUORO, 27 NOV - Erano sbarcati in Sardegna questa estate, ma non erano venuti in vacanza: il loro obiettivo era svaligiare le case sulla costa nord occidentale dell'Isola per rubare gioielli e altri preziosi. Una famiglia di italiani di origini rom, residente in Toscana - padre, figlio e compagna del padre - sono finiti in manette dopo un'articolata indagine condotta dai militari della Compagnia di Siniscola. Si tratta di Terens Lebbiati, di 38 anni, del figlio Ismaele di 21 e di Consuelo Iussi di 36. Questi ultimi già noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio. La vacanza-lavoro dei tre è iniziata a luglio scorso dopo alcune segnalazioni da parte di cittadini dei Comuni di Siniscola, Posada, Budoni e Arzachena che avevano subito dei furti nelle loro abitazioni. I Carabinieri della Compagnia di Siniscola, guidati dal capitano Andrea Leacche, avevano individuato i tre "topi d'appartamento" che erano stati bloccati al centro di Olbia dopo un inseguimento e denunciati per ricettazione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.