Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

14 anni galera attentatore bus Dortmund

14 anni galera attentatore bus Dortmund
Riconosciuto colpevole di tentato omicidio
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BERLINO, 27 NOV – E’ stato condannato a 14 anni di
prigione l’attentatore che fece scoppiare tre bombe davanti al
bus della squadra del Borussia Dortmund, l’11 aprile 2017, prima
del match di Champions contro il Monaco. A un anno e mezzo di
distanza dal fatto, il 29enne Sergej W. è stato condannato per
tentato omicidio di 28 persone. L’imputato si è difeso dicendo
che non era sua intenzione uccidere ma solo spaventare i
giocatori. Il procuratore generale, Carsten Dombert, ha però
ribattuto dicendo che l’attentato è stato in ogni caso un
tentativo di omicidio, e questo reato è punito nel codice penale
con il carcere a vita. Un perito tecnico ha poi contestato le
intenzioni dichiarate dall’imputato: “se io volessi soltanto
spaventare qualcuno, eviterei di costruire questo tipo di bombe,
con schegge che esplodono in aria”, ha detto. Tutti i giocatori
sono stati chiamati a testimoniare nel corso del procedimento
giudiziario.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.