ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Riforma Coni: Tamberi, un po' spaventa

Lettura in corso:

Riforma Coni: Tamberi, un po' spaventa

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 26 NOV - "Ho molta stima nei confronti del presidente del Coni, Giovanni Malagò, perché in questi anni ha sempre dimostrato di tenerci davvero molto a noi atleti, e lo notiamo perché per lui veniamo sempre prima di tutto. Il far perdere d'importanza a tali figure un pochino mi spaventa, perché so che loro proteggono noi atleti". È il pensiero dell'altista azzurro, Gianmarco Tamberi, riguardo la riforma dello sport italiano inserita nella bozza della manovra. "D'altro canto, sicuramente qualche movimento andava fatto", osserva Tamberi, oggi alla Festa dello Sport alla Luiss a Roma in qualità di Top Athlete. "Non sono io a dover giudicare se questo è quello giusto - specifica - ma mi dispiace vedere perdere d'importanza il Coni che in questi ultimi anni ha sempre cercato di fare di tutto per lo sport".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.