Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Libertadores: attacco a bus Boca, feriti

Libertadores: attacco a bus Boca, feriti
Club gialloblù chiede rinvio finale ritorno contro River Plate
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BUENOSAIRES, 24 NOV – L’autobus che stava portando
calciatori del Boca Juniors allo stadio Monumental è stato
attaccato da un gruppo di facinorosi che hanno rotto i
finestrini, ferendo varie persone che viaggiavano all’interno,
fra cui due calciatori, Pablo Perez e Leonardo Jara. I dirigenti
della squadra ‘xeneize’ hanno chiesto la sospensione della
finale che doveva cominciare alle 17 (le 21 italiane). Sugli
spalti dello stadio del River ci sono 50.000 spettatori, mentre
molti altri sono stati bloccati all’entrata. I due presidenti
Angelici (Boca) e D’Onofrio (River) sono riuniti con le forze
dell’ordine e i vertici della Conmebol per decidere. Il Boca
insiste per il rinvio sostenendo che 4 suoi calciatori sono
stati feriti, in particolare Perez e Jara, e che altri sono
rimasti intossicati a causa dei lacrimogeni e al peperoncino
utilizzati dalla polizia per disperdere i teppisti del River.
Prende corpo l’ipotesi che la finale venga rinviata a mercoledì
prossimo e che si giocherà a porte chiuse.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.