ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Vito Scafidi moriva a scuola 10 anni fa

Vito Scafidi moriva a scuola 10 anni fa
Madre denuncia politica, da allora non è cambiato nulla
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 22 NOV – “Per quarant’anni la scuola è stata
tratta come una Cenerentola, è stata violentata, distrutta e
oggi Vito non c‘è più perché la Provincia di allora voleva
risparmiare 500 euro. Questo il valore della vita di mio
figlio”. A dieci anni dalla tragedia del Darwin di Rivoli, e in
occasione della Giornata Nazionale per la Sicurezza a Scuola, è
questa la denuncia di Cinzia Caggiano, mamma di Vito Scafidi,
morto a 17 anni per il crollo di un controsoffitto della scuola. Un corteo di studenti ha ricordato la tragedia, in prima fila
la madre e la sindaca di Torino Chiara Appendino. “In dieci anni
qualcosa è cambiato, ma anche oggi si nota l’assenza dei
politici di Roma. Non vengono perché il problema non è risolto,
anche se ringrazio le autorità locali che si hanno sempre messo
la faccia”. A Vito Scafidi è stato intitolato il giardino di piazza
Chiaves. “Non si può morire di scuola – conclude la madre del
ragazzo – spero che questo giardino sia monito alle
istituzioni”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.