ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ibrahinovic 'Io sono il calcio'

Lettura in corso:

Ibrahinovic 'Io sono il calcio'

Ibrahinovic 'Io sono il calcio'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - Un giorno l'arbitro italiano Paolo Tagliavento dirà ai nipoti di essere stato quello che ha rifilato più gialli (4) e anche un rosso a uno dei più grandi calciatori di sempre, Zlatan Ibrahimovic. E' una delle tante curiosità di 'Io sono il calcio' sulla lunga e ricca, e peraltro non ancora conclusa, storia di uno dei più grandi fuoriclasse di sempre, appunto Ibra. Pirlo, Gattuso, Mourinho e altri parlano di lui, autore di 483 gol in 846 gare, 48 gol in Champions, 62 in Nazionale, 33 trofei. Ibra ora è negli Usa ma potrebbe tornare al Milan. "Io sono il calcio" (ed. Rizzoli) è una originale enciclopedia del campione tra foto racconti e testimonianze, volume di grandi dimensioni, pagine in nero copertina inclusa, con risalto di foto a colori e testi in bianco. Numeri su numeri poi raccontano la carriera di un uomo felice, ammirato finora dal vivo da oltre 30 milioni di spettatori. Scrive Ibra "oltre a vittorie e trofei, il calcio mi ha dato una vita e una serenità che mai avrei potuto immaginare".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.