ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Inter: Asamoah, Frosinone? Dare segnale

Inter: Asamoah, Frosinone? Dare segnale
'Schiaffo pesante con Atalanta, un piacere lavorare con Marotta'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 21 NOV – “La partita contro il Frosinone non
è semplice. Dobbiamo dare un segnale importante e prepararci al
meglio per la sfida contro il Tottenham”. Lo ha detto il terzino
dell’Inter, Kwadwo Asamoah, verso la sfida di sabato contro i
ciociari. “Se non si entra in campo convinti si può perdere o
pareggiare – ha proseguito Asamoah, intervistato da Sky -.
Quello contro l’Atalanta è stato uno schiaffo pesante per noi,
dobbiamo imparare tanto. Ora guardiamo avanti, lavoriamo bene
per migliorare di partita in partita”. La testa va già al match
di Champions League con il Tottenham: “Se vinciamo in
campionato, poi ci saranno più motivazioni per la partita contro
il Tottenham. Il passaggio del turno non è cosa fatta, dobbiamo
ancora tenere duro e sudare”. Conclusione dedicata a Marotta: “È
un piacere lavorare con lui, è un direttore con il quale ho
lavorato sei anni. Ha grande personalità e aiuta la squadra”, ha
concluso Asamoah.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.