Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

No Acerra a 4/a linea termovalorizzatore

No Acerra a 4/a linea termovalorizzatore
'Ora basta, abbiamo già pagato tanto. Noi vittima sacrificale'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 20 NOV – “Chiediamo al presidente della
Regione Campania, Vincenzo De Luca, di rivedere il piano
regionale dei rifiuti e di abbandonare ogni ipotesi di
realizzare la quarta linea all’inceneritore di Acerra. Chiediamo
al ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro, Luigi Di
Maio, di provvedere ad adottare provvedimenti legislativi chiari
che impediscano la realizzazione di un’altra linea nell’impianto
di Acerra e che vietino ogni ulteriore imposizione sul nostro
territorio”. Lo scrive, in una nota, Raffaele Lettieri, il
sindaco di Acerra (Napoli) dove c‘è l’unico termovalorizzatore
della Campania. Ieri De Luca a Caserta – dove è stato siglato il protocollo
sulla Terra dei Fuochi – anche se ha definito “irrealistica” la
realizzazione di altri termovalorizzatori, come suggerito giorni
fa dal ministro Salvini, ha sottolineato che “è possibile
realizzare una quarta linea al termovalorizzatore di Acerra, che
possa servire in caso di manutenzione dell’impianto”. Netto il
sindaco: “La quarta linea non si farà”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.