This content is not available in your region

Dallara: Sophia viva col Made in Italy

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – ROMA, 20 NOV – Grazie, Dallara: lo dice
dall’ospedale di Macao Sophia Floersch, sopravvissuta a 11 ore
di operazione e a un terribile incidente, riconoscendo alla
ditta italiana di Varano de’ Melegari, Emilia profonda e terra
dei motori, il merito di averle salvato la vita. “Sono
orgoglioso: il merito è dei nostri ragazzi in fabbrica e della
capacità tutta Made in Italy; in particolare per gli
accorgimenti nella parte anteriore della vettura che sono
riusciti a preservare le gambe di Sophia”, dice Giampaolo
Dallara, fondatore e patron della società, rispondendo ai
complimenti della pilota tedesca. “Sono orgoglioso dei nostri
ragazzi, chiamerò Sophia appena starà meglio”, dice all’Ansa
l’82enne ingegnere emiliano, che cominciò a lavorare nel settore
in Ferrari con l’ingegner Chiti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.