Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Nba:Golden State,terza sconfitta di fila

Nba:Golden State,terza sconfitta di fila
Campioni in carica ko con San Antonio, 12 punti per Belinelli
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 19 NOV – Quinta sconfitta in sette partite, e
terza consecutiva, per i Golden State Warriors vincitori degli
ultimi due titoli Nba e che ora stanno attraversando il peggior
momento degli ultimi anni. Condizionati dalle assenze di Stephen
Curry e Draymond Green, e dalle polemiche fra quest’ultimo e
Kevin Durant, i Warriors sono caduti sul parquet dei San Antonio
Spurs, impostisi con il punteggio di 104-92. Buona prova, tra i
padroni di casa, di Marco Belinelli: partito dalla panchina, ha
segnato 12 punti in 24 minuti giocati. Agli ospiti non sono
bastati i 51 punti complessivi messi a segno da Kevin Durant e
Klay Thompson. 51 punti li ha segnati anche, ma da solo, Lebron
James, che ha trascinato i LA Lakers al successo in trasferta
sui Miami Heat (6-10, bilancio di classifica negativo ma primato
nel merchandising grazie alla nuova divisa City Edition). James
tocca così i 50 punti in una singola gara per la 12/a volta in
carriera, 5/o giocatore nella storia Nba a farne registrare
almeno uno con tre maglie diverse.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.