Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Concorso vigili urbani Torino, s'indaga

Concorso vigili urbani Torino, s'indaga
Per presunte irregolarità, al momento non ci sono indagati
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 19 NOV – La Procura di Torino ha aperto
un’inchiesta, al momento senza indagati né ipotesi di reato, sul
concorso per vigili urbani del Comune di Torino. Il fascicolo è
affidato ai magistrati Enrica Gabetta e Francesco Pelosi. Nelle scorse settimane, il sindacato Diccap Sulpl dei vigili
urbani ha sottolineato alcune “errori e anomalie”, tra cui
quella di un candidato che non si era presentato alla prova di
preselezione, il 24 ottobre al Pala Alpitour, ma che figurava lo
stesso tra i partecipanti bocciati. L’amministrazione comunale, dal canto suo, ha spiegato che si
era trattato di “un errore materiale”, dovuto alla “sfasatura”
tra le schede di due persone con nomi molto simili. Secondo quando si apprende, la procura sta indagando anche su
altre presunte anomalie.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.