ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Espargarò "Peccato, eravamo competitivi"

Espargarò "Peccato, eravamo competitivi"
Pilota Aprilia tradito da pioggia nel Gp Valencia, Redding 11mo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 18 NOV – Aleix Espargaró è caduto nelle prime
battute del GP di Valencia, una gara tormentata dalla pioggia e
decimata da tante cadute. Dopo un weekend sempre tra i migliori
Aleix si è confermato nel warmup che ha chiuso con un brillante
2/o posto, a conferma della sua competitività sul bagnato e dei
progressi della RS-GP. Scattato dalla 8/a casella Espargarò ha
mantenuto la posizione ma al terzo passaggio le condizioni
dell’asfalto lo hanno tradito, finendo nella ghiaia. Un esito
che lascia l’amaro in bocca visto l’andamento di tutto il
weekend. Il compagno Scott Redding, scattato nella 2/a partenza
dalla nona casella, ha concluso 11mo. “Sono arrabbiato perché
oggi avevamo una grande opportunità – le parole di Aleix – abbiamo dimostrato di essere competitivi per tutto il weekend.
Ma sono incappato in un highside alla curva tre. Le condizioni
della pista erano veramente al limite, la visibilità era
praticamente zero. Credo che la bandiera rossa debba essere
esposta prima che i piloti inizino a cadere”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.