ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Verratti, insulti? Bisogna fermare gare

Verratti, insulti? Bisogna fermare gare
Ancelotti ha ragione, altrimenti le cose non cambieranno mai
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 13 NOV – ‘‘Sono d’accordo con Ancelotti,
davanti agi insulti bisogna fermare le partite, se non facciamo
qualcosa di eclatante le cose non cambieranno mai’‘. Si è
espresso così Marco Verratti commentando la proposta del tecnico
del Napoli per contrastare il malcostume di certa tifoseria. ‘‘Queste cose all’estero non succedono, in Francia mi è
capitato solo quando abbiamo abbiamo giocato a Marsiglia – ha
continuato il centrocampista del Psg – Venire insultati per una
partita di calcio anche nella sfera privata non è ammissibile,
capiamo la passione che c‘è in Italia e la delusione che una
persona può provare dopo una sconfitta, la proviamo anche noi
giocatori perché in campo andiamo per dare sempre tutto. Le
offese quindi non dovrebbero starci. Bisogna fermarsi altrimenti
i bambini cresceranno con la convinzione che se vinci sei buono,
se perdi sei cattivo’‘.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.