ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mbappé, nel mercato cifre indecenti

Lettura in corso:

Mbappé, nel mercato cifre indecenti

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 13 NOV - Per strapparlo al Monaco, il Paris Saint Germain ha sborsato 180 milioni di euro. E lo stesso Kylian Mbappé non esita a definire "indecente" una tale cifra per un giocatore. Intervistato dall'emittente svizzera RTS l'attaccante ha detto: "E' qualcosa di indecente per uno come me, che arriva da una famiglia molto modesta. Però è il mercato, il mondo del calcio funziona così. Non devo certo essere io a rivoluzionarlo. Sono dentro un sistema, bisogna saperlo rispettare e rimanere al proprio posto". Anche se a dicembre compirà appena 20 anni, Mbappé è tra i candidati al Pallone d'Oro. Ma la sua principale ambizione è rimanere se stesso: "Non voglio essere la copia di qualcun'altro - ha spiegato - Voglio segnare la storia essendo me stesso. Penso sia naturale avere un'alta autostima, anche se nella vita di tutti i giorni bisogna avere umiltà, che è la forza dei grandi".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.