Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Noe sequestra 60 tonnellate di rifiuti

Noe sequestra 60 tonnellate di rifiuti
Nel Milanese responsabili denunciati e capannone sequestrato
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 12 NOV – I carabinieri del Noe (Nucleo
operativo ecologico) di Milano, con quelli della stazione di
Cinisello Balsamo (Milano), hanno sequestrato un capannone di
un’azienda dismessa al cui interno erano depositate
illecitamente circa 60 tonnellate di rifiuti, in particolare
materie plastiche, che potenzialmente avrebbero potuto essere
date alle fiamme anche per cancellarne le tracce. Il
quantitativo e la tipologia di rifiuti fanno ipotizzare la
realizzazione di una discarica abusiva e un’illecita attività di
gestione, raccolta e smaltimento di rifiuti speciali. I
responsabili del capannone di Cinisello sono stato denunciati
alla Procura della Repubblica di Monza per gestione illecita dei
rifiuti. Il capannone industriale, del tutto privo di autorizzazioni
per lo stoccaggio dei rifiuti, è stato sequestrato e sono in
corso le attività di caratterizzazione dei rifiuti per poter
procedere allo smaltimento.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.