Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Conte, Mancini uomo giusto per Nazionale

Conte, Mancini uomo giusto per Nazionale
'Il mio futuro? Da allenatore top preferisco aspettare'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 12 NOV – “E’ un’emozione tornare a
Coverciano che per due anni è stata casa mia. Ora c‘è Mancini,
che ritengo la persona giusta per iniziare un nuovo percorso
azzurro, vedo tanti giovani bravi e questo fa ben sperare per il
futuro, anche se serve pazienza”. Così Antonio Conte, tornato al
Centro tecnico federale per la cerimonia della Panchina d’Oro e
il corso di aggiornamento. “Il mio futuro? Un allenatore top può
anche aspettare, non mi piace prendere i treni in corsa, anche
se è dura restare fuori – ha continuato l’ex ct – Intanto dico
che la Juve per il campionato resta favorita e comunque il
livello si è alzato, anche se la squadra bianconera è sopra a
tutte”. Poi, sul gesto di Mourinho dopo Juve-Manchester United di
Champions. “Ogni allenatore vive di tensioni altissime – ha
detto Conte – Josè a mente fredda ha detto che avrebbe evitato
quel gesto. Aggiungo che in Inghilterra non si è abituati a
sentire certi insulti”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.