Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Witsel: Normale che Real cerchi Martinez

Witsel: Normale che Real cerchi Martinez
Mediano del Belgio: "Sarebbe gravissimo perdere un ct come lui"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – “Non sono sorpreso che un club come
il Real Madrid voglia puntare su Roberto Martinez per la
panchina. Il suo addio sarebbe però un gravissima perdita per la
Nazionale belga: ci ha portati ai massimi livelli, con lui
abbiamo costruito qualcosa di molto forte e si è instaurata una
magnifica alchimia”. Così Axel Witsel, mediano del Borussia
Dortmund e del Belgio, dopo la vittoria della ‘sua’ squadra ieri
sul Bayern Monaco, parlando del ct dei ‘Diavoli rossi’. “Ha
svolto un ottimo lavoro, dirigendo la Nazionale belga negli
ultimi anni e agli ultimi Mondiali, al termine dei quali ci
siamo classificati al terzo posto – aggiunge Witsel, parlando
del ct che da tempo è nel mirino del Real Madrid, come candidato
alla panchina -. Non mi sorprende che un club così prestigioso
lo cerchi. Per lui sarebbe normale guidare il Real Madrid, che
non è una squadra qualsiasi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.