ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bassetti, custodia città dovere di tutti

Bassetti, custodia città dovere di tutti
Vescovo Perugia celebra Sant'Ercolano, patrono della città
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PERUGIA, 11 NOV – “La città è un patrimonio
inestimabile, la cui protezione e custodia è dovere di tutti.
L’esempio ci viene dal nostro Santo patrono, il vescovo
Ercolano, che fu uno dei maggiori artefici della difesa di
Perugia assediata dai Goti di Totila”: così il cardinale
Gualtiero Bassetti, arcivescovo del capoluogo umbro, nell’omelia
della celebrazione eucaristica dedicata al vescovo e martire,
patrono della città e dell’Università. Celebrata nella chiesa a
lui intitolata gremita di fedeli. “Il martirio di Ercolano – ha detto il cardinale Bassetti – ci ricorda che la martiria, cioè la testimonianza di Cristo
mediante il proprio sangue, oggi, forse ancora più di ieri, è
fonte perenne di vitalità della Chiesa”. Al termine della celebrazione è stato donato
dall’Amministrazione comunale il cero votivo acceso davanti alle
reliquie di sant’Ercolano.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.