This content is not available in your region

Infantino,non accettano immigrato Italia

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – ROMA, 7 NOV – “Io posso capire che è dura accettare
che un figlio di immigrati italiani sia al mio posto”, ma “non
c‘è stato alcun illecito” e tutto è stato fatto “alla luce del
sole”: Il n.1 della Fifa, Gianni Infantino, replica così in una
conference call con alcune delle principali testate
giornalistiche mondiali, tra le quali l’Ansa, alle rivelazioni
di Football Leaks su suoi presunti ‘alleggerimenti’ delle
sanzioni fair play finanziario ad alcuni club europei, quando
era segretario Uefa. “Ho operato sempre in modo trasparente”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.