This content is not available in your region

Ronaldinho in banca ha meno di 6 euro

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – ROMA, 6 NOV – Dopo che il tribunale di Giustizia del
Rio Grande do Sul ha ritirato il passaporto a Ronaldinho ed a
suo fratello Assis, rei di non aver pagato una multa in denaro
per un abuso edilizio, è emerso che l’ex stella del calcio è in
miseria. Almeno questo è quel che dicono i suoi conti bancari in
Brasile, sostiene UOL Esporte. Per incassare la multa, dovuta
per una condanna del 2015 e lievitata con gli interessi a circa
2 milioni di euro, la procura brasiliana è entrata in quei
conti, trovandovi – in tutto – 24,63 reais, l’equivalente di
meno di sei euro. La cifra sembra però incompatibile con il
tenore di vita dell’ex fuoriclasse di Barcellona, Milan e
Flamengo. Nelle ultime due settimane Ronaldinho ha viaggiato in
Cina e in Giappone per impegni pubblicitari. Ultimamente è stato
anche in diversi paesi in Europa e in Africa, come ha mostrato
sui social network. E Nike ha lanciato una linea di scarpe con
il suo nome e che, secondo la giustizia brasiliana, dovrebbe
avergli portato entrate importanti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.