This content is not available in your region

Molteni, non cala soglia tutela diritti

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – ROMA, 6 NOV – “Il nostro Paese non ha da prendere
lezioni da nessuno sul fronte della tutela dei diritti: la
soglia era alta e alta rimane, com‘è giusto che sia in un Paese
democratico come il nostro”. Lo ha detto il sottosegretario
all’Interno, Nicola Molteni (Lega), intervenendo nell’Aula di
Palazzo Madama, nel corso dell’esame del decreto sicurezza.
“Prevediamo invece una riforma dell’integrazione a chi ha tutela
di protezione internazionale. Tutto questo non può essere
garantito al semplice richiedente asilo, che avrà una forma di
tutela meno garantita di chi ha avuto una protezione
internazionale. Gli Sprar – sottolinea Molteni – non vengono
cancellati, ma resi più efficienti. Non si spende meno, ma si
spende meglio”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.