This content is not available in your region

Maltratta moglie per cambiare religione

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – BOLOGNA, 6 NOV – Uno dei motivi per cui maltrattava
la moglie era per convincerla a cambiare religione e diventare,
come lui, testimone di Geova. Ma c’era anche un problema di
alcol: era infatti sempre ubriaco quando litigava con la donna,
con la figlia 17enne di lei e con il suocero, che in
un’occasione ha preso a schiaffi. La vicenda di violenza
domestica si è conclusa ieri pomeriggio con l’intervento della
Polizia a casa della coppia, in zona Saragozza a Bologna. L’uomo, un 57enne di origine ferrarese, è stato denunciato
per maltrattamenti continuati in famiglia. Se ne dovrà anche
andare di casa, perché è stato disposto un allontanamento dalla
stessa famiglia e un divieto di avvicinarsi ai luoghi
frequentati dalla moglie e dai parenti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.