This content is not available in your region

Milik: Gol importante contro le critiche

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – NAPOLI, 3 NOV – “Ho 24 anni e so che i prossimi sono
fondamentali per me, ma so che è sempre importante il gol, se
non segni tutti ti criticano. Noi attaccanti dobbiamo
accettarlo”. Lo ha detto la punta del Napoli, Arek Milik,
commentando il ritorno al gol contro l’Empoli: ha rotto un
digiuno personale che durava dal 26 settembre. “Sono felice – ha
detto il polacco – che Ancelotti mi abbia lodato anche quando
non segnavo, ma fare gol mi dà felicità, fiducia, voglio segnare
sempre. Purtroppo non accade sempre, in rosa abbiamo altri
attaccanti fortissimi, li rispetto e, quando ho un’opportunità,
cerco di approfittarne. Ho avuto due anni brutti per
l’infortunio, ma ora sto bene e voglio migliorare ancora”.
Tornando sulla vittoria sull’Empoli, Milik ha risposto
all’arrabbiatura di Ancelotti, nonostante la vittoria per 5-1.
“Possiamo dire – dice Milik – che il tecnico vuole sempre il
massimo da noi. Ieri abbiamo giocato veramente bene, solo
all’inizio della ripresa abbiamo commesso qualche errore”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.