This content is not available in your region

Galatasaray-Fenerbahce finisce in rissa

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Galatasaray-Fenerbahce finisce in rissa
Vera e propria caccia all'uomo al termine del derby di Istanbul

(ANSA) – ROMA, 3 NOV – Tutto già visto, tutto già scritto,
scontato. Al punto che i bookmakers nemmeno quotavano la
possibilità che il derbyssimo Galatasaray-Feberbahce finisse in
rissa. La super-sfida di Istanbul si è conclusa 2-2, ma in casi
come questi il risultato passa in secondo piano. E anche ieri
puntualmente è andata in scena l’ormai consueta saga dell’orrore
sportivo. I padroni di casa conducevano 2-0, poi la rimonta
degli ospiti, propiziata da un rigore di Valbuena e da un assist
del francese per Jailson. Nel finale, il derby è esploso sul
vero senso della parola, con una rissa furibonda dopo il
triplice fischio dell’arbitro Firat Aydinus. Pugni, dita negli
occhi, calci, una vera e propria caccia all’uomo su tutto il
campo. Il parapiglia ha prodotto tre espulsi: Ndiaye, Jailson e
Roberto Soldado e alla fine le forze dell’ordine sono riuscite a
placare – sia pure in parte – gli animi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.