ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Smog: allo studio una 'scatola nera'

Smog: allo studio una 'scatola nera'
Cattaneo, allo studio anche incentivi per i privati
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 31 OTT – Superare il sistema dei blocchi
invernali per categoria sostituendolo con un meccanismo basato
sul “potenziale inquinante” di ogni veicolo, misurato attraverso
una “scatola nera” installata sul mezzo: è questa la linea a cui
sta lavorando la Regione Lombardia sul fronte delle politiche
antismog. Ad anticiparlo è stato l’assessore regionale
all’ambiente Raffaele Cattaneo, precisando che la novità
potrebbe scattare dal primo ottobre prossimo. “Il sistema attuale è costruito sul livelli di omologazione.
Ma come dimostrato dal diesel gate le emissioni reali sono molto
superiori a quelle teoriche” ha spiegato Cattaneo, osservando
che “se io blocco un’auto euro 3 diesel che fa mille km e ne
lascio circolare una euro 4 che ne fa 50 mila, la seconda
inquina più della prima”. “La tecnologia ci aiuta: esiste la
possibilità di un chip, una ‘scatola nera’ che ci dice quanti
chilometri percorre un veicolo, dove e in quali condizioni di
traffico”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.