ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Giro: omaggio a personaggi simbolo

Giro: omaggio a personaggi simbolo
Ricordati Coppi e Montanelli, Leonardo da Vinci e Padre Pio
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 31 OTT – Sarà un Giro ‘italiano’, con un
solo sconfinamento a San Marino e omaggi ai simboli del Paese.
Si parte con il prologo di Bologna, prima della ‘tappa Bartali’
di Fucecchio, luogo di nascita di Montanelli. La partenza da
Vinci ricorderà Leonardo, quella da Cassino il 75/o anniversario
della vittoria degli alleati. Anche gli arrivi avranno uno
spiccato simbolismo: L’Aquila accoglierà la carovana dei
corridori 10 anni dopo il terremoto, Pesaro ricorderà le opere
di Rossini, a Novi Ligure si celebra Coppi, con la mitica
Cuneo-Pinerolo, a San Giovanni Rotondo San Pio. Tre le tappe a
‘cinque stelle’: da Saint-Vincent a Courmayeur si scaleranno
Verrayes, Verrogne, Truc d’Arbe e Colle San Carlo; nel tappone
alpino, da Lovere a Ponte di Legno, il menu prevede 5.700 metri
di dislivello, con il Passo della Presolana, la Croce di Salven,
il Gavia (Cima Coppi) e il Mortirolo (Montagna Pantani); sulle
Dolomiti, da Feltre a Croce d’Aune, il gruppo affronterà la Cima
Campo, il Manghen, il Rolle e il Monte Avena.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.