ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Arrestati rapinatori,individuati con dna

Arrestati rapinatori,individuati con dna
Fecero irruzione nella galleria Auchan di Casamassima
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 31 OTT – I Carabinieri del Nucleo Operativo e
Radiomobile di Gioia del Colle e della Stazione di Casamassima,
al termine di indagini, hanno arrestato un 50enne di Cassano e
un 54enne di Casamassima, in quanto ritenuti responsabili di una
rapina a mano armata avvenuta il 14 dicembre del 2016 nella
gioielleria ‘Blu Spirit’, nella galleria Auchan di Casamassima
(Bari). Gli arresti – notificati in carcere dove i due si
trovano per altri episodi di criminalità – sono stati fatti in
esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere,
emessa dal gip presso il Tribunale di Bari, Francesco
Pellecchia. Ai due è stato possibile risalire attraverso tracce
ematiche ritrovate durante i sopralluoghi fatti dai carabinieri
dopo la rapina e la comparazione con il loro dna. I due, armati
con pistole e martello, incappucciati, infransero, tra la gente
che affollava la galleria commerciale, le vetrine portando via
preziosi per un valore di 37.000,00 euro.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.