ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Solari, Real tiri fuori gli attributi

Lettura in corso:

Solari, Real tiri fuori gli attributi

Solari, Real tiri fuori gli attributi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 30 OTT - "Sono lusingato, provo una grande soddisfazione. Lavorare nel Real è un'opportunità unica, il Madrid è la grandezza. Ora l'idea è andare a Melilla (per il match di Coppa del Re n.d.r.) e tirare fuori gli attributi". Si è presentato così l'ex centrocampista dell'Inter Santiago Solari alla sua prima conferenza stampa da allenatore del club pluricampione d'Europa. "Questo è un gruppo di campioni - dice ancora -, e di guerrieri, e nei momenti delicati viene fuori il carattere. L'unico obiettivo immediato è vincere domani". Nessun paragone con Zinedine Zidane, che nella stagione 2015-'16 dopo mla 18/a giornata subentrò, anche lui proveniente dalla panchina della Castilla (come Solari), a Rafa Benitez e risollevò la squadra al punto da condurla alla vittoria in Champions League. "Lasciamo Zidane nella sua immensa grandezza - sottolinea Solari -. Quando si parla di lui gli aggettivi si esauriscono, non facciamo paragoni con lui perché è incomparabile".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.