This content is not available in your region

Morto italiano dal 26/10 a Giacarta

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Morto italiano dal 26/10 a Giacarta
Era tappa di viaggio partito da Hong Kong

(ANSA) – MASSA (MASSACARRARA), 29 OTT – Viveva a Marina di
Massa con i genitori, Andrea Manfredi, il 26enne italiano morto
nell’incidente aereo a Giacarta. Il suo passato da ciclista
professionista (nel 2013 ha gareggiato con la Ceramica Flaminia,
poi con la Bardiani CSF) è sfociato nella passione per la
commercializzazione di biciclette e articoli sportivi. Andrea
era arrivato a Giacarta lo scorso 26 ottobre, una tappa prevista
all’interno di un viaggio partito da Hong Kong. La sua società,
la Sportek, con sede a Marina di Massa (Massa Carrara), si
occupa del commercio all’ingrosso di articoli sportivi e
biciclette. Quella in Indonesia era una vacanza ‘sportiva’,
forse con qualche interesse di lavoro. L’ultima foto pubblicata
sul suo profilo facebook lo vede appunto ritratto a Giacarta
accanto ad una bicicletta, in abbigliamento sportivo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.