ULTIM'ORA
This content is not available in your region

CR7:stupri"Peggio è per la mia famiglia"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PARIGI, 29 OTT – “Alla mia compagna ho spiegato
tutto. Mio figlio Cristiano jr è troppo piccolo per capire. Il
peggio è per mia madre e le mie sorelle. Sono sconvolte e al
tempo stesso molto arrabbiate”. Lo dice Cristiano Ronaldo,
rispondendo per la prima volta – in un’intervista che sarà
pubblicata domani dalla rivista France Football – sulla vicenda
dei presunti stupri dei quali è accusato. “E’ la prima volta che
vedo mia madre e le mie sorelle in questo stato”, ha aggiunto
‘CR7’.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.