ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lopetegui "esonero? Credo nella squadra"

Lettura in corso:

Lopetegui "esonero? Credo nella squadra"

Lopetegui "esonero? Credo nella squadra"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 28 OTT - "So come funziona nel calcio, non sono tonto, in questi casi le colpe sono dell'allenatore. Quando si vince vinciamo tutti e perdiamo tutti. Se verrò esonerato? Non sono io a prendere queste decisioni: io penso solo alla squadra e ci credo, il resto non è un problema mio". Julen Lopetegui parla in sala stampa al Camp Nou, dopo la 'manita' rimediata nel 'clasico'. Il netto tracollo del Real Madrid sembra avere i contorni della sentenza: il suo destino tecnico sulla panchina dei 'blancos' è davvero appeso a un filo. L'ex ct della Spagna, che a luglio ha sostituito Zinedine Zidane al Santiago Bernabeu, è ormai a un passo dall'esonero: le prossime ore saranno decisive per Florentino Perez. Il presidente del club più titolato del mondo è chiamato a scegliere il nome del suo sostituto e, come riporta più d'un giornale spagnolo (da As a Marca), la scelta ricadrà su uno fra Antonio Conte e Santiago Solari. Sono questi i due nomi sul tavolo dei consiglieri d'amministrazione del Real Madrid.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.