ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cairo: "Troppe penalizzazioni al Torino"

Cairo: "Troppe penalizzazioni al Torino"
'Ma ora abbassiamo i toni, l'equità che chiediamo arriverà'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 28 OTT – “Le penalizzazioni sono evidenti e
ormai sono troppe”. Il presidente del Torino, Urbano Cairo,
torna a parlare dei torti arbitrali che, a suo dire, i granata
hanno subito in questo avvio di stagione. “In 10 partite almeno
in cinque siamo stati penalizzati, perdendo punti – insiste
Cairo, ai microfoni della trasmissione Italia nel Pallone su
Radio 2 -. Lo abbiamo detto a gran voce e adesso spero che
questa equanimità arrivi. In Italia abbiamo degli arbitri molto
bravi, abbassiamo i toni convinti che le cose andranno meglio e
che avremo giudizi equi”. Non chiede vantaggi, Cairo, ma
“semplicemente equità”. Per questo motivo, dopo le proteste che
ieri sera contro la Fiorentina hanno portato all’espulsione di
Mazzarri, l’invito è ad abbassare i toni. “Il nostro tecnico
chiedeva, giustamente, reciprocità. Le troppe ingiustizie
portano all’esasperazione, lo capisco, ma il tecnico è più utile
in panchina che negli spogliatoi. Ci siamo fatti sentire,
valere, abbiamo detto tutto quello che dovevamo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.